martedì, Ottobre 26, 2021
Home Prima Pagina

Prima Pagina

La democrazia italiana non si sente troppo bene

Le elezioni amministrative svoltesi domenica scorsa hanno interessato 12,1 milioni di italiani e, in particolare, 5,8 milioni sono stati i cittadini chiamati alle urne...

Una crescita fondata sull’export

L'edizione domenicale del Sole 24 Ore ha riportato una notizia molto interessante, che ha suscitato la mia curiosità: ritornano a crescere le esportazioni nel...

Inflazione: tra realtà ed allarmismo

Pare che si stia generando una sorta di crescente allarmismo circa l'andamento del livello dei prezzi. L'allarme è stato rinforzato dalle parole del Ministro...

Salvini versus Giorgetti

Salvini versus Giorgetti, ovvero il il partito di lotta contro quello di governo. Non è la prima volta, e non sarà certamente l'ultima, che...

Energia, politica e costi sociali

Le parole del ministro Cingolani, quello addetto alla Transizione ecologica che in realtà sembrerebbe nascondere un ritorno al passato nucleare, sulla possibilità concreta di...

Chi vuole abolire il reddito di cittadinanza?

Perché la classe politica italiana, soprattutto a destra ma anche nel centrosinistra, guarda il reddito di cittadinanza con più o meno malcelata insofferenza e...

L’Afghanistan e l’Occidente

La vicenda afgana ci interpella direttamente, chiama in causa senza appello le coscienze anestetizzate di un Occidente che dalla fine della Guerra Fredda non...

Libano 2021: come è crollata la Parigi del Mediterraneo

Il 4 agosto 2020 i notiziari di tutto il mondo aprivano con le terrificanti immagini della esplosione nel porto di Beirut. Il mondo ha...

La colpevolizzazione di massa come arte di governo

Da quando il liberismo, rinvigorito e potenziato dal combinato disposto di tecnologia digitale e sanzione giuridica, diventando il famigerato neoliberismo, ha imposto il suo...

Le modifiche costituzionali: ne abbiamo davvero bisogno?

Nel 2001, una modifica costituzionale approvata con referendum confermativo, riguardante il titolo V ha ampliato in maniera decisiva le competenze delle regioni, estese in...

Individualismo tecnologico e impotenza politica

C'è una relazione tra il proliferare della tecnologia digitale, con l'esplosione di reti sociali, piattaforme di messaggistica, applicazioni sempre più sofisticate, e la sempre...

Senso comune e carriere politiche

E' veramente singolare il processo di costruzione delle carriere politiche in Italia all'epoca del "liberismo reale", il sistema economico e politico governato dal pensiero...
- Advertisment -

Most Read